Welcome visitor you can log in or create an account

Autori A-Z

Annunziata Brandoni

Nata a Castelfidardo il 12/1/1943. Diploma magistrale. A 19 anni supera il concorso a posti di maestra elementare ed entra in ruolo il 1/10/67. Sposata con due figli, pur lavorando continua a studiare per passione e consegue il diploma di laurea in Vigilanza scolastica alla facoltà di Magistero di Urbino. Nell’anno scolastico 1979/80 sostiene al Ministero della Pubblica Istruzione il concorso a soli 80 posti di direttore didattico e nel 1981 assume tale ruolo a San Giuliano Milanese. Si iscrive intanto alla facoltà di Pedagogia di Urbino e si laurea in tale disciplina nel 1983 con cento e lode. Tornata nelle Marche per trasferimento, è direttrice didattica in varie scuole . Dal 1/09/2002 è dirigente scolastica dell’ Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo, dove rimane fino alla pensione, e cioè fino al 31/8/2010. E’ iscritta all’albo dei pedagogisti Fiped e come pedagogista ha tenuto e tiene corsi di aggiornamento per insegnanti, genitori, personale ata e partecipa a conferenze sulla scuola, l’educazione, i problemi dei giovani…… Ora che è in pensione, pur continuando a fare la formatrice, si è messa a scrivere. Il suo primo libro: “L’isola che non c’è? Alla ricerca della scuola ideale” è stato pubblicato dalle edizioni Albatros- i saggi- nel settembre 2011 ed è attualmente in ristampa. Ha pubblicato nel maggio 2012 per il Centro Studi Storici di Castelfidardo, insieme a Saracini Alessandro e Alfio Trucchia, “ 150 anni di Italia e di storia della scuola pubblica in Castelfidardo”. Il suo terzo lavoro, se non consideriamo i numerosi articoli pubblicati su riviste a carattere educativo, ha il titolo : “Piccoli teppisti crescono: storie di ragazzi e violenza”, finito di stampare nell’agosto 2013 ed edito da Armando Curcio editore. Per tale opera e per l’impegno profuso nell’azione di contrasto al disagio giovanile il 6/6 è stata insignita a palazzo Venezia del prestigioso Premio Curcio alla cultura 2014. Nel 2012 ha aperto a Castelfidardo, presso l’istituto comprensivo P.Soprani, una casa del bambino e, dopo tre anni, ha offerto ai genitori la possibilità di continuare l’esperienza montessoriana istituendo la scuola primaria. Per richiesta dei genitori, ha poi predisposto il progetto di scuola media ad indirizzo montessoriano, dopo aver visitato varie scuole in Europa, cercando di integrare il pensiero e l’esperienza di Maria Montessori con le conquiste delle neuroscienze e i risvolti che queste hanno avuto in Pedagogia, soprattutto riguardo alla gestione mentale. Ha altresì integrato il materiale montessoriano con la tecnologia, anticipando le classi 2.0. Nel 2004 ha diretto un corso di formazione per la specializzazione nel metodo montessori, settore scuola dell’infanzia, e , nel 2007, un corso per insegnanti di scuola primaria. Ha poi seguito personalmente la formazione degli insegnanti destinati a lavorare nella istituendo scuola media. Ha organizzato diverse conferenze, tra cui, nel 2007 : Maria Montessori, le neuroscienze e la tecnologia nella didattica. Oggi l’indirizzo montessoriano conta più di trecento iscritti.

Follow Us

FacebookTwitterPinterest

Payment Methods

pay pal

visa

mastercard

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook