Welcome visitor you can log in or create an account

0watt by an under30

fonte lettermagazine.it 
di Fantazine

L’amore è uno zerowatt (forse…), un paranormal fantasy che si discosta dallo stereotipo adolescenziale prendendo una piega più seria e più profonda.

Ambientato nei giorni nostri ma in un contesto ambientale poco caratterizzato, come poco caratterizzata è l’estetica dei personaggi, un espediente che rende la lettura e i fatti raccontati parecchio veloci e incalzanti e che sposta l’attenzione sul messaggio che l’autrice ha voluto trasmettere.

In questa storia i personaggi non sono angeli e nemmeno demoni ma ibridi reietti che esternano il lato più estremo dell’animo umano. Concetto, questo, reso a meraviglia dal protagonista: Darkhan, sovrano della MiddleLand e di questi ibridi, personaggio dall’animo oscuro, reso ancora più malvagio da un amore non corrisposto che lo porterà a compiere atti deplorevoli anche contro la sua “amata’’ e i sui stessi compagni, una malvagità che corrode l’altro lato del suo carattere, quello più intimo e nascosto. Le vicende che seguono sono una diretta conseguenza delle sue azioni (stop spoiler).

Tutto questo raccontato attraverso diversi POV e descritto con scene non dettagliate ma cruente, a volte macabre, che rendono i concetti espressi più marcati e appunto, parecchio distanti dalle storie d’amore “delicate’’.

La presenza inoltre di citazioni letterarie all’interno del testo rendono sì, questo, un libro per un pubblico adulto, ma anche di un certo livello.

 

zerowatt recens video

 

 

 

Follow Us

FacebookTwitterPinterest

Payment Methods

pay pal

visa

mastercard

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook