Draško Dolić

autori_no_name

Draško Dolić nasce a Livno nel 1956. Dopo il diploma classico, consegue la laurea magistrale in Ingegneria del legno presso l’Università degli Studi di Zagabria. Dal 1996 si interessa all’arte e alla scienza di Leonardo da Vinci e così nasce A study of the Grotesque Sculpture of Atlas (Zagabria 2008) cui seguirà una seconda edizione ampliata dal titolo The Grotesque Sculpture of Atlas in relation to Leonardo’s Art and science (Zagabria 2012), entrambe in lingua inglese e stampate in un numero molto limitato di copie reperibili attualmente nella Biblioteca leonardiana di Vinci e nella Biblioteca ente raccolta vinciana di Milano. Il testo che presentiamo qui è la traduzione italiana dell’edizione ampliata. Le prime tracce dei suoi studi, risalenti al maggio del 1998, sono conservate nell’eredità catalogata del prof. Alessandro Parronchi, illustre esperto della scultura rinascimentale italiana, che ha sostenuto questo progetto di ricerca.